Chirurgia estetica Day Clinic

Minilifting

ringiovanimento dell'aspetto del volto

MiniliftingMiniliftingMiniliftingday

L'INTERVENTO DI MINILIFTING

Il lifting è l'intervento chirurgico mediante il quale si solleva e si distende la pelle e le strutture muscolari sottostanti del volto per attenuare e/o eliminare le rughe e le pieghe del viso e del collo.
Con questo intervento si restituisce al volto la freschezza perduta in quanto la pelle non dovrà essere tirata ma "distesa" conferendo l'aspetto di una persona "in forma" senza occhi sbarrati e bocca tirata!
Grazie sempre alla maggior richiesta di interventi chirurgici sul viso, i progressi in questo campo negli ultimi anni sono stati notevoli.
Per soddisfare le esigenze delle pazienti, oltre che sulla pelle è necessaria un'azione di "tensione" anche sulla muscolatura, per cui il lifting moderno deve essere necessariamente cutaneo-muscolare per avere un risultato di lunga durata.
La moderna chirurgia estetica comporta delle procedure chirurgiche poco invasive e confortevoli per i pazienti, quindi veloci e poco invasive per cui parleremo di LIFTING SETTORIALI O MINILIFTING.
Con questa impostazione i pazienti avranno minori disagi con cicatrici minime e invisibili. Da notare che per qualsiasi intervento di lifting non è necessario tagliare i capelli.

TECNICA CHIRURGICA E MODALITÀ

Prima dell'intervento è necessaria una visita medica accurata per escludere malattie che possono controindicare l'intervento.
Verranno richiesti esami di laboratorio (del sangue, delle urine) ed un elettrocardiogramma.

MINILIFTING TIPO "A" (SETTORE TEMPORALE)

Questo intervento e' in grado di correggere la caduta della coda del sopracciglio e distendere le cosiddette rughe a " zampa di gallina".
Per questo lifting settoriale della regione temporale, la tecnica chirurgica consiste nel praticare una piccola incisione, nascosta nei capelli, nella regione della tempia attraverso la quale si solleva il sopracciglio fino alla sua altezza naturale.
Dopo aver creato un'accurata simmetria dello sguardo si procede alla sutura della piccola ferita.
La cicatrice sarà nascosta nei capelli, quindi invisibile.
La durata di questo intervento è di circa 40 minuti.
Dopo l'intervento, si posiziona in regione temporale una fasciatura da portare per 48 ore.
La rimozione dei punti avviene dopo 7-9 giorni.

MINILIFTING TIPO "B" ( SETTORE ZIGOMO-GUANCIA)

Il lifting del settore "B" del viso interessa il terzo medio del volto, creando una distensione muscolo-cutanea a livello di zigomi, guancia e piega naso-geniena(solco cutaneo che inizia dall'angolo della narice e prosegue fino all'angolo della bocca).
Per accedere al riposizionamento ottimale di queste strutture, viene praticata un'incisione che si perde nei capelli posteriormente e quindi non visibile.
Attraverso questa incisione si distendono, delicatamente, i muscoli rilassati e la pelle, rendendo zigomi e guance molto naturali.
La durata dell'intervento è di circa 60 minuti.
Il viso verrà fasciato per circa 48 ore.
I punti di sutura verranno rimossi dopo 6-10 giorni.

MINILIFTING TIPO" C " (SETTORE MANDIBOLA-COLLO)

Quando è presente un cedimento della cute a livello dell'arco mandibolare e del collo è indicato un intervento che attraverso la messa in tensione della rete muscolare sottocutanea e di conseguenza della cute, rende più definito il profilo dell'arco mandibolare e del collo fino ad eliminare il "doppio mento".
Questo è possibile grazie ad un'incisione di pochi centimetri che si perde nei capelli per poi essere invisibile.
La durata di questo tipo di intervento è di circa 80 minuti.
Intorno al viso si posiziona una fasciatura da portare per 48 ore.
La rimozione dei punti di sutura avviene nell'arco dei 7-10 giorni.

ANESTESIA

L'intervento di lifting settoriale viene eseguito in anestesia locale con sedazione (la paziente dorme tranquillamente e non avverte nessuna sensazione dolorosa ).
Dopo circa tre ore di degenza post-operatoria, la paziente può ritornare tranquillamente a casa.
Nel post-operatorio non c'e' un vero e proprio dolore, bensì una sensazione di "tensione" che scompare dopo qualche giorno. Il settore del viso, sottoposto a minilifting, presenterà un discreto gonfiore che durerà circa 4-8 giorni (ogni soggetto ha la sua risposta).

PRESENTABILITÀ E CONSIGLI

La ripresa delle normali attività è possibile generalmente dopo 8-12 giorni circa.
L'esposizione al sole è vietata per almeno due mesi.
Dopo l'intervento di lifting è superfluo applicare sul viso dei cosmetici.
È utile soltanto una normale crema idratante.