Chirurgia estetica Day Clinic

Liposcultura Ultrasonica Computerizzata

eliminazione del tessuto adiposo localizzato

Liposcultura Liposcultura 

l'intervento di liposcultura ultrasonica

La liposcultura è un intervento di chirurgia estetica finalizzato all’eliminazione definitiva del grasso sottocutaneo localizzato in alcune zone del corpo, in particolare quello femminile, che persiste anche in seguito a diete dimagranti o a trattamenti di natura estetica.

La liposcultura ultrasonica computerizzata non è un intervento per perdere peso ma per creare un rimodellamento armonioso e naturale delle circonferenze corporee migliorando l’aspetto estetico complessivo.

tecnica chirurgica e modalità

L’intervento chirurgico richiede una visita medica preliminare, analisi di laboratorio (del sangue, delle urine) ed elettrocardiogramma, necessarie per scartare l’ipotesi di malattie o controindicazioni.

La liposcultura ultrasonica computerizzata è maggiormente indicata per fianchi, addome, collo (il doppio mento), cosce, ginocchio, e favorisce l’eliminazione del grasso attraverso gli ultrasuoni.

Prima dell’intervento, le parti del corpo interessate vengono circoscritte con una speciale matita demografica specifica per disegnare sulla cute. Dopo aver eseguito l’anestesia locale si pratica, nella zona da operare, una piccola incisione cutanea di 3 mm. per consentire l’inserimento di una piccola sonda al titanio. La sonda diffonderà onde ultrasoniche che romperanno le cellule adipose provocando lo scioglimento del grasso, successivamente aspirato con una cannula sottile.

In relazione alla zona corporea da trattare, un computer regolerà la durata e la frequenza delle onde ultrasoniche. La microcircolazione superficiale non sarà danneggiata dalla liposcultura ultrasonica perché, pur eliminando gli accumuli di grasso, rispetta e mantiene l’integrità dei tessuti. Le cellule adipose eliminate non potranno riformarsi, perché in caso di aumento di peso il grasso tenderà ad occupare altre parti del corpo.

Questo tipo di liposcultura è un valido aiuto duraturo nel tempo, in quanto l’azione degli ultrasuoni genera un effetto lifting sulla zona del corpo operata grazie ad una retrazione della pelle liberata dal grasso in eccesso. Questa particolarità rende l’intervento adatto sia per l’addominoscultura post-gravidanza che per trattare la zona dell’interno cosce che ha perso tonicità.

L’intervento chirurgico ha una durata di circa 50 minuti. La paziente potrà tornare a riprendere le sue normali abitudini dopo circa due giorni con l’unico accorgimento di camminare abbastanza per riattivare la circolazione e favorire la guarigione. Terminato l’intervento sarà necessario indossare per 15 giorni una pancera elastica per la zona addominale e per le gambe un paio di collant elasticizzati per un riassestamento dei tessuti trattati.

ANESTESIA PER LA LIPOSCULTURA

L’operazione di liposcultura ultrasonica sarà eseguita in anestesia locale ma può essere accostata ad una sedazione in relazione alle esigenze della paziente e alle zone da operare.

La paziente rientrerà a casa dopo circa un’ora dall’intervento e non accuserà dolore perché questa innovativa e delicata tecnica chirurgica rispetta i tessuti senza provocare traumi.

PRESENTABILITà E CONSIGLI

Dopo appena due giorni la paziente potrà ritornare a svolgere le normali attivita’ lavorative.

Per circa 25 giorni è sconsigliabile esporsi ai raggi solari e non è opportuno praticare attivita’ sportiva di un certo impegno.

Successivamente,sempre su consiglio del chirurgo, potra’ essere necessario un ciclo di massaggi linfodrenanti per completare i processi di assestamento dei tessuti operati.

SEDE CONSIGLIATA IN BASE AL LUOGO DI RESIDENZA:

 

Liposcultura ultrasonica Verona, Treviso, Vicenza, Rovigo, Bassano del Grappa (Veneto) in queste sedi:

  • CENTRO MEDICO "LA SANTÈ" (Monte di Malo)
  • CASA DI CURA ERETENIA (Vicenza)
  • CENTRO MEDICO SALUS (Vicenza)